Lunghezza 12 / 6 km
Livello E
Dislivello +101 / -101 m
Tempo percorrenza 4 h (soste incluse)
Fondo stradale sentieri brecciati

Il Sentiero delle Falesie: Costa adriatica

Partiremo dal porto medievale di Trani (BT), dominato dal castello svevo e dalla famosa cattedrale sul mare, entrambe costruite nel 13 ° secolo. Cammineremo sul lungomare di Trani verso sud, per raggiungere il Sentiero delle Falesie.

Lungo questa costa rocciosa con pareti a picco sul mare, alte e continue, lontane dalla città, sarà possibile ammirare il coloratissimo gruccione. 🐦Una specie di uccello esile e variopinto che può raggiungere una lunghezza di 25–29 cm incluse le due penne allungate della coda. Un piumaggio variopinto castano-giallo superiormente e azzurro inferiormente con sfumature gialle, verdi, nere e arancioni. Becco nerastro e ricurvo verso il basso. Questi magnifici uccelli con il loro inconfondibile verso simile ad un "gru-gru", nidificano lungo le pareti rocciose. Noti come mangiatori di api. 🐝

Questo splendido sentiero panoramico costiero presenta un'altra magnifica sopresa! dopo aver raggiunto una ombreggiante pineta sul mare, spunteranno le affascinanti orchidee spontanee, queste piante ingannevoli che con le loro strane forme e colori riescono sempre ad attrarre oltre agli insetti.. appassionati di natura e di fotografia 😉

Il percorso terminerà a Torre Olivieri, una torre vedetta situata sulla costa, nella Lama Paterna, un solco erosivo tipico del paesaggio pugliese, che convoglia le acque meteoriche dall'altopiano carsico delle Murge verso il Mar Adriatico.


EQUIPAGGIAMENTO:

🥾 Scarpe da trekking

🎒 Zaino da trekking, abbigliamento comodo per camminare, indumenti di ricambio, felpa, giacca a vento/antipioggia, cappellino

💧 Borraccia con acqua a sufficienza

🍱 Pranzo a sacco

Cosa poter aggiungere e come regolare e caricare lo zaino

ESCURSIONE GUIDATA:  20 € a gruppo