Cascate San Fele: Vulture | Basilicata 04/07

Ogni estate il richiamo di questo luogo diventa irresistibile. 

Sarà un'escursione all'ombra ed al fresco immersi nei boschi lungo torrente tra cascate d'acqua, mulini e gualchiere.

Un luogo incontaminato e paradisiaco con le sue acque cosi gelide da mozzare il fiato. 

Qui dove il Torrente Bradano sgorga dall'Appennino Lucano in località matise di San Fele (PZ), confluisce nella fiumara di Atella e poi nel fiume Ofanto e Mare Adriatico. Attraversando il territorio del comune di San Fele il torrente è costretto ad effettuare dei particolari salti di quota, dando origini alle numerose e caratteristiche Cascate di San Fele.

Le si raggiungono risalendo il torrente attraverso il Sentiero del Ponte, che è uno dei due percorsi che ha accesso direttamente dal paese: caratterizzato dal passaggio su un ponte edificato negli anni '20 che ha costituito per anni un rapido collegamento tra la montagna e il paese.

E che poi dopo una notevole salita, il sentiero si addentra nel bosco ricco di castagni, ed in pendio lo attraversa fino a sbucare lungo il Torrente Bradano e le sue incantevoli cascate 

Una delle cascate più note prende il nome da “U_uattenniere”, la trasposizione dialettale di ”Gualchiera”, macchina utilizzata in antichi opifici, costruiti a ridosso delle cascate proprio per sfruttare la forza dell’acqua che cadendo su pale di legno mettevano in movimento dei magli (martelli) che battevano la lana tessuta...

Attraverso un lungo sentiero che conduce ai resti di antichi mulini faremo ritorno al centro storico di San Fele:

Un bellissimo borgo medievale nella Valle di Vitalba, posto tra le pendici del Monte Castello (937 m s.l.m) e del Monte Torretta (1026 m s.l.m.), noto oltre per la presenza delle cascate anche per la nascita di San Giustino de Jacobis e per la presenza di uno dei più antichi e misteriosi santuari della Basilicata: Santa Maria di Pierno.

 

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO AD ANELLO:

Lunghezza: 7 km

Livello difficoltà: E - alta

Dislivello: + 522 m / - 522 m

Tempo di percorrenza: 7 ore a/r (soste incluse)

Fondo stradale: sentieri boschivi

 

 ::::::::Informazioni utili:::::::: 

 

⌚ APPUNTAMENTO A SAN FELE (PZ) ALLE ORE 10:00

> Numero massimo di partecipanti: 15

 

COSA PORTARE:   

> Scarpe da trekking 

> Zaino da trekking, abbigliamento comodo per camminare, indumenti di ricambio, felpa, giacca a vento/antipioggia, telo, cappello.

> Borraccia con acqua a sufficienza

> Pranzo a sacco

Cosa poter aggiungere e come regolare e caricare lo zaino

 

Durante il cammino si parla con i compagni o semplicemente si ascolta la natura. Importante seguire la guida e l'andatura senza avanzare o fermarsi.

 

Info:

✆ WhatsApp numero: 3493669187

 

!!! Fotografie e riprese video:

Nel corso dell’escursione verranno effettuati scatti fotografici e riprese video che possono comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa. La partecipazione all’escursione sottintende il nullaosta alla pubblicazione del suddetto materiale.

 

✓ L'organizzazione si riserva di modificare il percorso o rinviare l'escursione comunicandolo 24 ore prima dell'evento.

 

Organizzazione a cura di:

Alessandro Sileno - guida ambientale escursionistica LAGAP

 

⚠️ Al fine di tutelare tutti i partecipanti, nell'intento di collaborare al contenimento del Covid 19, secondo quanto indicato dal DPCM 4.3.2020 e successivi, è fatto esplicito divieto – sotto la propria personale responsabilità - di iscrizione all'escursione: 

1. a chiunque manifesti sintomi influenzali anche modesti o temperatura corporea superiore a 37,5 C° 

2. a chiunque sia transitato in aree interdette identificate dal suddetto decreto e da successive deliberazioni per il contenimento dell'epidemia; 

3. a chiunque sia rientrato da Paesi esteri da meno di 14 giorni; 

4. a chiunque sia stato comandato di isolamento cautelativo perché positivo al Covid-19; 

5. a chiunque sappia di essere entrato in contatto da meno di 14 giorni con persone di cui ai punti 2 – 3 – 4. 

Partecipando all'escursione si dichiara dunque in modo esplicito e legalmente vincolante di non trovarsi in alcuna delle situazioni sopra descritte e di osservare, e far osservare ai minori accompagnati, tutte le disposizioni sul distanziamento sociale e sull'uso dei DPI impartite dalla Guida.

PRENOTA L'ESCURSIONE ONLINE CON PAYPAL

10,00 €

  • ancora posti disponibili

METODI DI PRENOTAZIONE

Invia un email a viandantidelsud@gmail.com con i seguenti dati richiesti:

(Come oggetto della tua email scrivi: Prenotazione escursione guidata Viandanti del Sud del 4 luglio)

  • NOME E COGNOME
  • DATA DI NASCITA
  • LUOGO DI NASCITA
  • CODICE FISCALE
  • NUMERO DI TELEFONO
  • INDIRIZZO; CITTA'; CAP
  • ALTRI PARTECIPANTI (nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale)

Per completare la prenotazione va versata (entro venerdì 02/07) la quota individuale di € 10,00 (Under 18: € 5) tramite:

- PAYPAL

- BONIFICO BANCARIO 

IBAN: DE04100110012627586667;  (BIC: NTSBDEB1XXX)

Intestato a: Alessandro Sileno

Causale: Prenotazione escursione guidata Viandanti del Sud del 4 luglio

 

*allegare all'email ricevuta di pagamento o ricevuta bonifico