Via Ellenica: dalla Terra delle Gravine alle Valle d'Itria

85 km da percorrere in 4 giorni, 👣lungo la Via Ellenica del Cammino Materano, da Massafra (TA) addentrandoci nella gravina che ci condurrà nella piccola e verde Crispiano, in un luogo speciale per i viandanti, di accoglienza e condivisione 👌

Poi destinazione Martina Franca, perla barocca della Valle d'Itria, attraversando il Bosco delle Pianelle 🌳 uno dei polmoni verdi più importanti del Sud Italia 💚

Ed Alberobello, lungo "infiniti" muretti a secco e immersi nel tipico paesaggio rurale ⛏️ della Murgia dei Trulli

Infine Locorotondo (BA) con le sue case bianche disposte su anelli concentrici. 


Prima tappa: Massafra - Crispiano

Lunghezza 18 km
Livello difficoltà E - media
Dislivello +398 m  / -275 m
Tempo percorrenza 8 h (soste incluse)
Fondo stradale sterrati; sentieri boschivi; asfalto

Si parte dai bianchi vicoletti di Massafra (TA), dopo aver lasciato la città, cammineremo tra grandi distese di verde dominate da antichi ulivi, ci addentreremo nella selvaggia Gravina di Triglie che ci condurrà a Crispiano (TA) fino a Masseria Urbana, un luogo speciale per i viandanti, di accoglienza e condivisione 👌


Seconda tappa: Crispiano - Martina Franca

Lunghezza 27 km
Livello difficoltà E - alta
Dislivello +698 m  / -529 m
Tempo percorrenza 8 h (soste incluse)
Fondo stradale sentieri boschivi, asfalto

Una tappa caratterizzata dal meraviglioso Bosco delle Pianelle 🌳

Attraverseremo 👣 uno dei polmoni verdi più importanti del Sud Italia 💚

Dal bosco gradualmente il territorio dominato dal monumentale Albero del Capitano, un secolare leccio, circondato da fragni e carpini che poi lasceranno spazio al tipico paesaggio rurale della Valle d'Itria 🐄

La tappa si concluderà alla città più grande di questo itinerario, Martina Franca (TA).


Terza tappa: Martina Franca - Alberobello

Lunghezza 19 km
Livello difficoltà E - bassa
Dislivello +412 m  / -432 m
Tempo percorrenza 5 h (soste incluse)
Fondo stradale carrarecce; asfalto

La città dei trulli 💚

Partiti da Martina Franca, perla barocca della Valle d'Itria, seguiremo il percorso che si snoda tra sentieri e stradine incorniciati da muretti a secco e immersi nel tipico paesaggio rurale fatto di campi di grano, uliveti e vigneti, agriturismi e masserie.

Attraversando infine il Bosco Selva, per poi raggiungere la fantastica Alberobello (BA) 😍


Quarta tappa: Alberobello - Locorotondo

Lunghezza 23 km
Livello difficoltà E - media
Dislivello +423 m  / -423 m
Tempo percorrenza 6 h (soste incluse)
Fondo stradale sterrati; asfalto

Dai trulli di Alberobello intraprenderemo i sentieri dell’acquedotto pugliese, attraversando il Ponte Cecca, alto circa 400 metri tra il paesaggio del bosco da un lato e l’ampia vallata del Canale di Pirro dall’altro. 😍

Poi ci intratterremo un pò sotto i tantissimi fragni che presiedono queste meravigliose campagne verdi prima di raggiungere quelle piccole case bianche disposte su anelli concentrici a 410 m s.l.m. che formano Locorotondo (BA)💚, la fine del nostro viaggio..

4 giorni voleranno via velocemente mentre noi cammineremo 🌬


Equipaggiamento base

🥾 Scarpe da trekking

🎒 Zaino da trekking, abbigliamento tecnico per camminare, indumenti di ricambio, felpa, giacca a vento/antipioggia, cappellino

💧 Borraccia acqua

Cosa poter aggiungere e come regolare e caricare lo zaino

Servizi

💚 Guida ambientale escursionistica

🩹 Copertura assicurativa

🍴 Pernottamento, cena e colazione in strutture ricettive/ristorative

🍞 Pranzo a sacco ed acqua forniti da noi

⌚ CAMMINO GUIDATO:  270 € a persona

🚖Trasporto bagagli su richiesta: 100 € a gruppo

❌ Assicurazione  (facoltativa)  contro l’annullamento: + 6 % del valore del viaggio

DATE DISPONIBILI: 30/04 - 03/05/2020; 31/10/2020 - 3/11/2020

Clima

🌱 In inverno le temperature medie registrano valori di 1-6 °C, nel mese di gennaio si registrano minimi negativi e nevicate.

🌸 In primavera, quando è possibile osservare nel verde intenso dei campi di grano o dei pascoli rocciosi le brillanti foriture dei tulipani selvatici, dei gladioli e delle orchidee, la delicata colorazione della lucente stipa delle fate in fore si associa al rosa dell'asfodelo o al giallo della possente ferula, mentre il cielo è dominato dai falchi.

🌻 In estate si hanno temperature medie intorno ai 30 °C. Le precipitazioni sono abbondanti. Tutto ciò rende questo paesaggio notevolmente dinamico, e sono due le stagioni consigliate per mettersi in cammino su questa percorso:

🍂 In autunno, fungaroli con cesti di vimini vagano tra i prati in cerca del cardoncello ciclamini e colchici colorano le nude pietre dei costoni rocciosi e dei numerosi muretti a secco. I brillanti colori dell’estate piano piano si tingono di arancio, rosso, marrone. Ed oltre ai colori sprigiona tanti profumi come quello dell'uva, nel periodo della vendemmia.


Organizzazione tecnica a cura  di Vacantioner Viaggi snc  - Bastia Umbra (PG)


Come arrivare

In aereo: ✈

Aeroporto Bari Palese (90 km)

In treno: 🚂

Da Bari o Taranto - fermata a Massafra (TA)

sito web: https://www.trenitalia.com/

In auto: 🚘

Autostrada A14 (Bologna-Taranto)

sito web: www.autostrade.it