DOM 30/06 | Sorgenti e cascate di Montella: Monti Picentini | Campania

Domenica avremo come protagonista: Montella (AV), il "Borgo delle Cascate", conosciuto anche per le sue prelibate castagne.

 

Dal paese saliremo sui Monti Picentini fiancheggiando il fiume Calore Irpino, il principale corso d'acqua dell'Irpinia, che nasce proprio dalle sorgenti, che si trovano in questo luogo a una quota superiore ai 1000 m, alcune delle quali noi ammireremo. 

Dal Varo della Spina inizia la nostra avventura a piedi, ci ritroveremo a passare attraverso un ponte alto e stretto.

 

Lo scroscio d'acqua si fa sempre più intenso, ci annuncia la Cascata del Fascio sovrastata dal ponte costruito in epoca fascista ed utilizzato per convogliare le acque irrigatorie della Piana di Folloni, ad alimentare l'Ente Idrico Alto Calore.

Queste gelide e limpide acque durante l'estate, sono frequentati da bagnanti, ma da qui in poi il percorso si fa sempre più selvaggio e isolato, un'area naturale, luogo di nidificazione della rarissima aquila reale e dove si possono incontrare ululoni, salamandre, tritoni, trote, bisce d'acqua, e se si è ancor più fortunati, magari su qualche tronco caduto, la fantastica rosalia alpina.

 

Passati dalle Vasche della Tufara dove il torrente, nel corso dei secoli, ha scavato nella pietra enormi vasche naturali, raggiungeremo infine le sorgenti e la Cascata del Tronconciello, un luogo fiabesco ed incantevole, immersi in un'imponente e fitta faggeta attraversata dolcemente dal torrente Scorzella.

 

Il giorno prima:

Per chi vuol raggiungere il luogo il giorno prima; sarà possibile esplorare le sorgenti che caratterizzano lo spettacolare Altopiano di Verteglia (1230 mt s.l.m). Ci troveremo sulle pendici del Monte Terminio, in una rete di percorsi naturalistici immersi in boschi di latifoglie.

 

Qui il Rifugio Perlasca, a pochi passi dalla sorgente Acqua della Madonna ed immerso in una natura incontaminata, dispone oltre ai posti letto e cucina, aree attrezzate, tende sospese fra gli alberi, un campetto da calcio, mucche libere allo stato brado e tanto altro.

 

Mentre a monte del borgo di Montella, potremo visitare il Castello Longobardo che domina sopra il paese.

Infatti chiamato anche "Castello de lo Monte" fu edificato dai Longobardi sui resti di un precedente fortilizio romano ed è menzionato per la prima volta in un documento risalente al 762 d.C.

 

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO AD ANELLO:

Lunghezza: 9 km

Livello difficoltà: E - media

Dislivello: + 890 m / - 890 m

Tempo di percorrenza: 6 ore a/r (soste incluse)

Fondo stradale: sentieri boschivi, mulattiere.

  

⌚ APPUNTAMENTO A MONTELLA (AV) ALLE ORE 10:00

> Numero massimo di partecipanti: 25

 

COSA PORTARE:   

> Scarpe da trekking.

> Zaino da trekking, abbigliamento comodo per camminare, indumenti di ricambio, costume da bagno, giacca a vento impermeabile, cappello.

> Borraccia con acqua a sufficienza.

> Pranzo al sacco e telo.

Cosa poter aggiungere e come regolare e caricare lo zaino

 

Durante il cammino si parla con i compagni o semplicemente si ascolta la natura. Importante seguire la guida e l'andatura senza avanzare o fermarsi.

 

Info:

✆ WhatsApp numero: 3493669187

 

!!! Fotografie e riprese video:

Nel corso dell’escursione verranno effettuati scatti fotografici e riprese video che possono comparire su siti di pubblico dominio e che saranno utilizzati dall’organizzazione per finalità promozionali riguardanti l’attività stessa. La partecipazione all’escursione sottintende il nullaosta alla pubblicazione del suddetto materiale.

 

✓ L'organizzazione si riserva di modificare il percorso o rinviare l'escursione comunicandolo 24 ore prima dell'evento. Nell'ultimo caso è previsto il rimborso della quota di partecipazione.

 

Organizzazione a cura di:

Alessandro Sileno - guida ambientale escursionistica LAGAP

PRENOTA L'ESCURSIONE ONLINE CON PAYPAL

10,00 €

  • ancora posti disponibili

ALTRI METODI DI PRENOTAZIONE

Per completare la prenotazione va versata (entro venerdì 28/07) la quota individuale di € 10,00 (Under 18: € 5) tramite:

  • BONIFICO BANCARIO 

IBAN: DE04100110012627586667;  (BIC: NTSBDEB1XXX)

Intestato a: Alessandro Sileno

Causale: Prenotazione escursione guidata Viandanti del Sud del 30 giugno

Cancellazione gratuita fino a 24 ore prima

Inviaci i tuoi dati e allega la ricevuta di bonifico tramite questo modulo ⤵